Il sito ha deciso di render omaggio, e contemporaneamente giustizia, alle Ouvertures, trascritte per tastiera di Handel: era doveroso iniziare a colmare una tale lacuna dal punto di vista tastieristico, anche perchè la maggior parte degli esecutori, giustamente si potrebbe anche dire, preferisce eseguirle all'organo, delle quali comunque ne proponiamo qualcuna anche qui, come per esempio quelle del talentuoso e giovane organista, nonché cembalista Lorenzo Antinori.
La messa online ha lo scopo di far conoscere la musica, non è il fine della musica stessa: ossia lo scopo non è suonare per vivere in una bolla di sapone virtuale, ma internet deve vedersi solo come un mezzo per far percepire il suono dei concerti/esecuzioni reali, dove questa musica viene eseguita su strumenti musicali effettivi.

Il supporto informatico quindi risulta essere solo una via che si prefigge di far ascoltare composizioni a chi non ha magari il tempo materiale per partecipare dal vivo a queste esecuzioni. Purtroppo su internet vi sono pessime esecuzioni, che nulla hanno a che vedere con la vera grandezza trasportata sulla tastiera della genialità Handeliana. La musica è qualcosa di sublime, non quantificata al chilogrammo come nei mercati: non vige il concetto che più musica si mette e più l'utente viene appagato....oppure "più io faccio, più sono bravo" perchè la qualità svanisce...il tempo dedicato alla quantità va a scapito dello studio della partitura e del suono prodotto sullo strumento ed alle sue dinamiche...anzi il sistematico ricorso - occultato - al suono campionato, ad informatico correttore e alle note campionate cela la mancanza di abilità dal vivo su un reale strumento musicale ed assenza di uno studio approfondito.

Il sito invece si prefigge di proporre esecutori professionisti, non per i loro curricula aulici, ma proprio per la loro vera professione, per lo studio delle partiture e per l'effettiva esecuzione su uno strumento musicale, ossia per l'essere musicista che sia di fama o che svolga seriamente l'insegnamento del clavicembalo nei conservatori, con dignità. Suonare per vantarsi di aver fatto per primo tutte le ouvertures, non conta nulla se fatte con gli artifizi ed inganni; anzi, crea un precedente per un revanchismo. 

Buon ascolto, di buona musica, reale e non fatta fraudolentemente su comode tastierine e softwares correttori....

 

Qui un excursus Storico delle Ouvertures Handeliane

 

Acis and Galatea

Alessandro

Alessandro Severo

Ariodante

Athalia

Esther

Judas Maccabeus

 Lotario

Orlando

Partenope

  Il Pastor Fido

  Radamisto

Rinaldo  interpretazione 1

Rinaldo  interpretazione 2

 Rodelinda 

Samson

Semele

 Solomon

Tamerlano

Teseo

Tolomeo

Zadok, the Priest

 



A cura di

GFHbaroque.it - Handelforever.com - Haendel.it

 
ranktrackr.net